L’importanza della Data Governance per la Digital Transformation

L’importanza della Data Governance per la Digital Transformation. Con Data Governance, o Big Data Governance, si intende un insieme di strategie, processi e regole che consentono di organizzare, valorizzare e utilizzare i dati nel modo più corretto.

Una gestione coerente dei dati in azienda, permette che le informazioni raccolte risultino corrette, complete, aggiornate e fruibili ed una piena valorizzazione del patrimonio informativo.

L’importanza dei dati. La Digital Transformation impone alle aziende di essere sempre più focalizzate sui dati e sul loro corretto utilizzo. Dall’analisi dei dati raccolti, infatti, dipendono molte delle scelte strategiche e di business che le imprese dovranno prendere, per continuare un trend positivo di sviluppo.

È a partire dalla valutazione della fondamentale importanza dei dati, che nasce il concetto di Data Governance. Si tratta dell’insieme di attività, regole e strategie stabilite a monte per il corretto utilizzo dei dati così da evitare errori derivanti da informazioni non corrette o di scarsa qualità.

La maggioranza dei progetti di Data Governance per i Big Data ha come obiettivo quello di standardizzare l’utilizzo dei dati in azienda, identificando con precisione i soggetti che possono avere accesso ai dati e, nel caso, a quale tipo di dati possono avere accesso e quali no.

In parole semplici, non conta la quantità dei dati e come vengono raccolti, con la Data Governance si pone l’accento su cosa dicono i dati e su chi è autorizzato a decidere come sfruttarli e in quali circostanze.

Utilizzare strumenti di Data Governance non è più un’opzione in azienda. Si tratta di una naturale evoluzione portata dall’implementazione di sempre nuove tecnologie e nuove metodologie per la raccolta di informazioni, che sono quelle che hanno portato alla nascita dei Big data.

Non poter sfruttare tali dati, sarebbe davvero una grande perdita dal lato del business e della crescita aziendale.

 

Business Intelligence